Crif, come cancellare la segnalazione di cattivo pagatore



Crif, come cancellare la segnalazione di cattivo pagatore




Il Crif è una banca di dati che si occupa di archiviare e controllare tutti quei dati finanziari inviatagli dalle banche. Specificamente chiamata Centrale Rischi d’Intermediazione Finanziaria, la Crif può essere intesa come un sistema d’informazione creditizia nel caso il richiedente fosse un cattivo pagatore o se ha un protesto in corso.

Ma cosa succede se si viene segnalati alla Crif? Nello specifico, quando si è nelle liste della Crif significa che alcuni dati inviati dalle banche sono sotto consultazione per verificare se la richiesta di finanziamento o prestito di un soggetto può risultare sicura e liscia a tutti gli effetti.

Detto questo, non sempre le segnalazioni alla Crif risultano negative, bensì possono essere informazioni neutrali che vengono inviate dalle banche per un semplice controllo. Di conseguenza, nel caso che si risulti sicuri sui propri pagamenti, prestiti e finanziamenti, non si ha niente da temere. Il caso cambia se si è indesideratamente segnalati al Crif come “cattivi pagatori”.

Cancellare la segnalazione al Crif, come fare

È opportuno sapere che i dati raccolti dalla Crif sono utili per capire il livello di debito di un soggetto. Questo permette alle banche di capire se una persona può sopportare un carico finanziario di un prestito o di un finanziamento.




Nei casi in cui le informazioni presenti alla Crif risultino negative, purtroppo la cancellazione preventiva non è possibile. Eventuali cancellazioni anticipate dalle liste della Crif sono possibili solamente quanto i dati risultano tendenzialmente positivi o in alcuni casi specifici anche quando risultano negativi.

Infatti, ci sono alcune piccole occasioni in cui è possibile cancellarsi in anticipo da tali liste nei casi in cui si presentano dati negativi negli archivi della Crif. Tali occasioni riguardano situazioni di errore o di mancati aggiornamenti da parte delle banche o istituti di credito. In questi casi è probabile che si venga cancellati dalle liste della Crif, anche se la situazione finanziaria risulta tendenzialmente negativa.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Centrale rischi, come essere cancellato
  2. Centrale rischi, la cancellazione è automatica o no?
  3. Centrali rischi, dopo quanto tempo si finisce iscritto?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.