Def, gli obiettivi verso la legge di bilancio 2019



Def, gli obiettivi verso la legge di bilancio 2019




La situazione economica italiana è oggi sulla bocca di tutti, considerando i nuovi avvenimenti legati allo spread in Italia e la presentazione del fatidico Def. Ma cos’è il Def nello specifico? Vediamo cosa comporterà l’emissione di tale documento e cosa andrà a cambiare nello specifico, considerando i nuovi obiettivi della legge di bilancio 2019.

Cosa contiene il Def

Il Def racchiude, nella sostanza, tutte le previsioni economiche e gli obiettivi da raggiungere per la prossima Legge di Bilancio 2019. È stata presentata recentemente alle camere e risulta un documento molto importante per l’Italia, considerando che risulta una sorta di “programma” economico da adottare nei prossimi periodi.

Specificamente, il Def è il documento di economia e finanza e viene oggi considerato un vero e proprio programma economico per stabilire gli obiettivi che lo stato adotterà per quanto riguarda riforme e stime di spese generali.

Tre sono le sezioni specifiche del Def:

Programma di stabilità, Sezione di analisi e tendenze della finanza pubblica, Programma nazionale di riforma. Rispettivamente, rientrano il quadro generale delle previsioni economiche, le analisi e previsioni di finanze su un piano pubblico ed elencazioni delle riforme che dovranno esser attuate.




Rientrano all’interno del Def 2019 gli aggiornamenti riguardanti Pil, interessi, deficit, disoccupazione, riforme, spese per l’anno corrente e per i tre anni successivi. Da notare che ogni anno il Def verrà aggiornato ed approvato nuovamente dal Parlamento.

L’emendamento ha specificato alcune date specifiche quali il 15 ottobre per l’approvazione della nota propedeutica per la nuova Legge di Bilancio 2019, il 20 ottobre per presentare il testo per la nuova Legge di Bilancio 2019 ed infine il 31 dicembre, data in cui verrà approvata la nuova Legge di Bilancio 2019.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.