Hype prepagata, conviene oppure no?



carta hype conviene




Come abbiamo già avuto modo di vedere, Hype è la carta prepagata che funge anche da conto, che si può attivare direttamente e comodamente da casa propria senza dover affrontare tutte le pratiche burocratiche che vengono imposte nel caso delle carte prepagate ‘fisiche’.

A questo punto è sicuramente lecito chiedersi quali sono i costi da sostenere in questo caso, cosa dobbiamo pagare esattamente, se c’è un abbonamento oppure un costo iniziale. Partendo dal principio, dobbiamo tenere in considerazione il fatto che all’inizio, in effetti, non ci sarà alcun costo: per aprire Hype non viene richiesto denaro, e neppure, naturalmente, per portare a termine la procedura di attivazione.

Carta Hype, online e virtuale

Altrettanto gratuitamente possiamo ottenere la nostra carta Mastercard, che può essere virtuale (e la potremo vedere ed utilizzare come se fosse fisica, attraverso l’applicazione, ad esempio), oppure quella fisica: nel caso di quest’ultima deve essere effettuata una spedizione dall’azienda verso casa nostra, ma anche in questo caso si tratta di una spedizione gratuita senza costi di alcun tipo.

Piano gratuito

A questo punto potremo scegliere tra il piano gratuito Hype Start, che prevede 2.500 euro l’anno
massimo da caricare sul conto, e non si possono effettuare ricariche giornaliere superiori ai 500 euro.
Per il prelievo ATM il tetto è di 250 euro.




Di conseguenza, se necessitiamo di un piano diverso, dobbiamo scegliere Hype Plus che costa un euro
al mese. Avremo la possibilità di caricare fino a 50.000 euro all’anno, a 4.900 euro al giorno massimo.
Per i limiti ATM invece dobbiamo fermarci a 1.000 euro. Per ottenere però tutti questi vantaggi dovremo
pagare solamente 12 euro all’anno, uno al mese: una cifra quindi molto bassa se paragonata a quella
che viene spesso richiesta da altre banche o da altre carte prepagate.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.