Assicurazione temporanea, quanto costa?



Assicurazione temporanea




Le assicurazioni temporanee sono la soluzione adatta per chi utilizza l’auto solo in periodi di tempo circoscritti (ad esempio, in estate o in inverno) oppure per chi abbia l’esigenza di utilizzare l’auto solo per un giorno (ad esempio, per spostarla da un luogo ad un altro). Oppure, può essere la soluzione ideale per chi voglia usare alternativamente auto e moto.

Quanto è conveniente l’assicurazione temporanea?

Però, non sempre le assicurazioni temporanee sono molto convenienti: il costo di questa si aggira di solito intorno ai 10 euro al giorno ma è variabile in base a diversi fattori.

Bisogna considerare, infatti:

  • l’età del conducente;
  • la zona in cui vive;
  • gli anni di vita del veicolo;
  • la classe di merito del proprietario;
  • la cilindrata del veicolo.

A volte, le compagnie assicurative valutano anche la “storia” automobilistica precedente del cliente (multe, contravvenzioni, incidenti) che può incidere sulla somma da pagare. In linea di massima, una polizza auto temporanea è inversamente proporzionale alla frequenza con cui viene utilizzato il veicolo: infatti, minore è la durata della polizza temporanea e maggiore è il costo dell’assicurazione.




Calcolare il premio

Per poter capire quanto costa un’assicurazione temporanea, bisogna prima calcolare il premio che si pagherebbe per una polizza ordinaria annuale (che dipende dai fattori sopra citati più eventuali altri previsti dalla compagnia). Su questo, bisogna applicare una quota fissa (di solito il 15% del premio annuale): a questo punto, si calcola il costo giornaliero della polizza annuale da sommare alla quota fissa. Per questo, delle alternative più economiche possono essere le assicurazioni a consumo, ovvero in base ai km percorsi (questo range viene stabilito a priori alla stipula del contratto).

O ,ancora, si può considerare la sospensione della polizza con cui si sospende l’assicurazione per il periodo in cui non si utilizza l’auto. Le compagnie ,però, impongono dei limiti: almeno 2 mesi e massimo 6 mesi di sospensione.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.