Società all’estero, come aprirne una



Società all’estero




Costituire una società all’estero è una pratica del tutto legale: l’importante è che si paghino le imposte nel luogo in cui viene prodotto il reddito. Molte persone fisiche o imprese, decidono di costituire una società all’estero per beneficiare dei vantaggi burocratici e fiscali derivanti da operare in un paese diverso da quello di residenza.

Cogliere opportunità diverse e più stimolanti

In questo modo, è possibile cogliere opportunità diverse e più stimolanti: gli imprenditori potranno ampliare la propria rete commerciale o entrare in contatto con imprenditori esteri e far crescere il proprio business. Per aprire una società all’estero, dunque, è importante valutare il territorio in cui “scommettere” ed andare ad investire, ovvero il luogo in cui si andrà a perseguire la propria attività e oggetto sociale.

Infatti, di solito, si tende a scegliere un Paese che sia più vantaggioso a livello fiscale rispetto a quello in cui si vive. Una volta scelto il Paese, bisognerà ubicare qui la sede fisica della società all’estero e:

  • costituire la società con atto notarile;
  • nominare un amministratore;
  • redigere lo statuto;
  • iscriversi alla Camera di Commercio del paese estero;
  • aprire un conto corrente nel Paese in cui si è stabilita la sede all’estero dell’azienda.

L’attività deve dunque essere svolta nel Paese in cui si localizza la sede dell’impresa e, durante la gestione, è importante:




  • tenere i libri contabili e social previsti per la forma societaria scelta;
  • conservare tutti i documenti riguardanti l’attività: contratto, verbali dei Consigli di Amministrazione, corrispondenza e così via.

In caso di accertamenti fiscali

Infatti, il contribuente, in caso di accertamenti fiscali, deve sempre essere pronto a provare che l’attività venga effettivamente svolta all’estero.

Non di rado si verificano casi di esterovestizione: molte persone, per beneficiare di un regime fiscale più vantaggioso rispetto a quello nazionale, solo fittiziamente localizzano la residenza fiscale di una persona fisica o di una società all’estero, pur continuando a perseguire l’attività e l’oggetto sociale in Italia.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.