Fisco e tasse, cosa sarà prorogato? 



Fisco




La situazione attuale in Italia, caratterizzata dall’emergenza Coronavirus, ha fatto nascere l’esigenza per il Governo di considerare le difficoltà che lavoratori, famiglie e imprese stanno vivendo in questo periodo.

Per questo, sono diverse le proroghe in materia di Fisco e tasse.

Prima di tutto è stato prorogato al 10 dicembre il pagamento degli acconti Ires, Irpef e Irap del 30 novembre. Il versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e dell’IRAP sarà prorogato al 30 aprile 2021 per le imprese, non interessate dagli ISA, con ricavi e compensi fino a 50 milioni di fatturato che nel primo semestre del 2020 hanno registrato una perdita di volume d’affari di almeno il 33% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Sempre prorogata al 10 dicembre la scadenza per la trasmissione telematica della dichiarazione dei redditi e del modello Irap. Passa poi dal 16 dicembre al 16 marzo (in un’unica soluzione o in 4 rate mensili) la scadenza per il pagamento dell’IVA e delle ritenute.

Si pagheranno dal primo marzo 2021

Infine, si pagheranno dal primo marzo 2021 le rate per rottamazione e saldo e stralcio (in scadenza il 10 dicembre). Viene innalzata a 100 mila euro la soglia per i controlli per le rateizzazioni richieste entro la fine del 2021.




La decadenza dalla rateizzazione avverrà con 10 rate non pagate (e non più con 5) e i contribuenti decaduti dai piani di rateizzazione o dalle precedenti rottamazioni delle cartelle esattoriali potranno presentare una nuova richiesta di rateizzazione entro la fine del 2021.

Sono rimasti esclusi dalla proroga i contribuenti senza partita IVA che avevano scelto di rateizzare saldo e acconto IRPEF: per loro la scadenza per il pagamento della sesta rata è avvenuta lo scorso 30 novembre.

Anche la scadenza della pace fiscale è stata prorogata dal 10 dicembre al primo marzo 2021. Restiamo in attesa di sapere se ci saranno ulteriori proroghe nell’ambito del Fisco e delle tasse.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.