Tasse universitarie 2021, chi è esentato dal pagarle



Tasse




Le tasse universitarie rappresentano una spesa importante che le famiglie degli studenti universitari devono sostenere. Gli importi di queste tasse variano da università ad università, a seconda che si sia al primo anno o agli anni successivi, fuoricorso oppure iscritti alla triennale o alla magistrale.

Il calcolo delle tasse universitarie 2021, come per gli altri anni, viene fatto a partire dall’ISEE (lndicatore della Situazione Economica Equivalente) che misura la situazione economica familiare.

Infatti ogni studente, in base al proprio ISEE (il cui calcolo si può richiedere al CAF), rientra in una specifica fascia di reddito a cui corrisponde un importo specifico.

Ma chi è esentato dal pagare le tasse universitarie 2021?

Chi ha un reddito ISEE inferiore ad una cifra stabilità dall’ateneo, può richiedere l’esonero dalle tasse e dai contributi universitari. Per l’anno accademico 2021-22, il Ministero dell’Università ha innalzato a 20000 euro il limite del reddito Isee che permette di essere esonerati dal pagamento delle tasse universitarie.




Ogni università può ovviamente fissare modalità e scadenze della presentazione della domanda e dei documenti richiesti. Ad esempio molte università prevedono sconti o esoneri in base ai crediti o alle media conseguita o, nel caso delle matricole, del voto di maturità.

A questo proposito, ci sono alcune università (come quella di Urbino) che prevedono l’esonero totale dal pagamento delle tasse per gli studenti che all’esame di Stato hanno ottenuto 100.

Altre università, invece, prevedono che solo chi ha conseguito 100 e lode all’esame di maturità sia esonerato dal pagamento delle tasse universitarie 2021 (come l’Università di Perugia).

Per gli studenti che invece hanno un ISEE superiore ai 20000 euro, esistono degli esoneri parziali che vanno dall’80% al 10% dell’importo:

  • ISEE da 20000 a 22000 euro, esonero dell’80%
  • ISEE da 22000 a 24000 euro, esonero del 50%
  • ISEE da 24000 a 26000 euro, esonero del 30%
  • ISEE da 26000 a 28000 euro, esonero del 20%
  • ISEE da 28000 a 30000 euro, esonero del 10%



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.