Accise benzina, quando vengono aggiunte?     



Accise




Secondo la definizione dell’Enciclopedia Treccani un’accisa è un tributo indiretto applicato sulla produzione o sul consumo di beni di largo consumo come:

  • gli oli minerali e loro derivati (benzina, gasolio, gpl, gas metano)
  • le bevande alcoliche (liquori, grappe, brandy)
  • i fiammiferi
  • i tabacchi lavorati (sigarette)
  • l’energia elettrica
  • gli oli lubrificanti

In passato il Governo ha aggiunto spesso delle accise al costo dei beni di largo consumo per avere un’entrata immediata per far fronte a periodi di emergenza come guerre o calamità naturali (alluvioni e terremoti).

Oggi si discute tanto sulle accise sulla benzina

Oggi si discute tanto sulle accise sulla benzina che hanno contribuito all’aumento del prezzo della benzina alla pompa, portandolo ad oltre 2 euro al litro.

In effetti, il costo della benzina è determinato fondamentalmente da 3 fattori:




  • il prezzo del combustibile deciso da chi lo vende (entrano in gioco fattori come il costo della materia prima, i guadagni di chi gestisce la pompa, il costo del trasporto)
  • l’IVA che varia in percentuale a seconda del prezzo complessivo
  • l’accisa

Sul prezzo finale della benzina, la componente fra accise e IVA, vale il 51,4% del totale.

Inoltre, mentre i costi di greggio, raffinazione e trasporto, e di conseguenza anche l’IVA, sono variabili, le accise costituiscono una tassa fissa indipendentemente dall’andamento del prezzo del carburante industriale.

Al momento, le accise sulla benzina ammontano a 0,7284 euro per litro.

Inoltre, sebbene dal 1995 l’imposta sul carburante sia definita in modo unitario (ovvero non va a finanziare determinati ambiti della spesa pubblica, ma fluisce direttamente nelle casse dell’erario), le accise attuali sono il frutto di ben 19 tassazioni aggiunte nel corso degli anni.

Finalmente però a partire dal 23 marzo 2022 e per un mese (salvo proroghe) verrà ridotto di 30 centesimi al litro il prezzo della benzina, riportandolo al di sotto dei 2 euro al litro.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.