Come si richiede la cessione del quinto dello stipendio



Come si richiede la cessione del quinto dello stipendio




Poter offrire come garanzia la cessione del quinto dello sipendio  è il modo migliore e più sicuro per vedere approvata la propria richiesta di finanziamento. Non tutti, però, possono usufruire di questa opportunità, bisogna rispettare determinati parametri che servono agli istituti di credito utilizzano come riferimento quali l’età, la residenza ed il tipo di contratto.

Nello specifico possono presentare la richiesta cessione del quinto i lavoratori dipendenti statali, pubblici che soddisfano i seguenti requisiti: assunzione con contratto a tempo indeterminato, residenza in Italia, età compresa tra 18 e 63 anni.

Ma come si richiede la cessione del quinto

In alternativa possono presentare la richiesta cessione del quinto  i lavoratori dipendenti di aziende private con contratto a tempo indeterminato, residenza in Italia, età compresa tra 18 e 63 anni e assicurabilità dell’azienda per cui lavorano.

Possono, inoltre, chiedere la cessione del quinto della pensione tutti i pensionati che non superino gli 85 anni alla scadenza del finanziamento dispongano di una pensione con importo superiore a  502  euro al netto della quota cedibile.




Per presentare la richiesta cessione del quinto occorrono nella fattispecie: un documento d’identità
valido, il codice fiscale o carta regionale dei servizi, c.d. tessera sanitaria; l’ultimo documento di reddito
in particolare l’ultima busta paga per i lavoratori dipendenti, cedolino della pensione o accredito della
pensione in c/c per i pensionati; la certificazione unica per i lavoratori dipendenti.

Per compilare la richiesta basta recarsi in uno dei migliaia istituti di credito disseminanti in tutte le città
d’Italia e valutare quale offre le condizioni migliori.

In molti si chiedono se quanto si offre come garanzia la cessione del quinto dello stipendio ci sia
bisogno di un garante. La risposta è no in questa circostanza non c’è bisogno di altra garanzia.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%