Cessione del quinto per il contratto a tempo determinato, si può richiedere?



Cessione del quinto per il contratto a tempo determinato, si può richiedere?




La cessione del quinto è un prestito che può risultare utile in molti casi.
Tuttavia, anche se si è dipendenti a tempo determinato è possibile ottenerlo?
In alcune situazioni è possibile farlo, fin quando il finanziamento ha una durata che corrisponde a quella del contratto.

Importante è rendere i patti chiari anche con l’azienda in cui si lavora, considerando che non tutte le aziende accettano la cessione del quinto (il datore di lavoro sarà l’incaricato di trattenere in busta paga la cessione del quinto).
Vediamo, nello specifico, come potersi muovere nel caso di contratto a tempo determinato.

Requisiti per la cessione del quinto a tempo determinato

La prima cosa da considerare, se si è dipendenti a tempo determinato, è assicurarsi che la durata del contratto corrisponda alla durata specificata dalla cessione del quinto. Di conseguenza, gli anni della cessione dovranno risultare inferiori alla durata del contratto di lavoro.

In questi casi, non si avranno particolari problemi per chiedere la cessione del quinto, fin quando l’azienda in questione accetti le procedure necessarie.
Da notare che la rata non supererà un quinto dello stipendio mensile.




Inoltre, la rata mensile risulta fissa per tutta la durata del contratto.
Di conseguenza, la trattenuta della cessione non cambierà mai e considererà sempre un quinto dello stipendi che si percepisce a fine mese.

È opportuno considerare che, in gran parte dei casi, viene richiesto di stipulare una polizza assicurativa, nei casi che non si possa corrispondere la cessione del quinto. Detto questo, sarà opportuno indicare eventuali eredi o familiari che si occuperanno della questione in casi di malattie, indisposizioni o decesso del soggetto richiedente del prestito.

La durata massima della cessione non può andare oltre i 10 anni e, naturalmente,
il contratto a tempo determinato che considererà una cessione del quinto non dovrà andare oltre i 10 anni.
Ovviamente, se il contratto a tempo determinato sarà, ad esempio, di 2 anni, la durata della cessione del quinto sarà di 2 anni massimo.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.