Pagamento tasse, perché si paga l’anticipo 2020



Pagamento tasse




Un contribuente, deve informarsi sulle scadenze per il pagamento di tasse e imposte per essere in regola con il fisco e non incorrere in sanzioni. Dunque, deve informarsi sul quando pagare le imposte e su quanto pagare (quindi gli importi).

Un’altra domanda che può porsi è quella del perché debba pagare anticipatamente: perché si paga l’anticipo 2020?

Vediamo perché il pagamento tasse prevede l’anticipo per l’anno successivo

In generale, un contribuente non paga le tasse solo su ciò che ha dichiarato l’anno precedente ma anche sui guadagni dell’anno corrente. Questo viene fatto come acconto per il pagamento delle tasse dell’anno successivo: con questo meccanismo, il contribuente avrà una posizione a credito con il fisco per l’anno che viene.

L’importo di questi acconti è del 30% dell’imponibile dell’anno precedente per quanto riguarda il primo mentre il secondo ha un importo pari al 40% dell’imponibile. Il meccanismo degli acconti parte dal presupposto che il fisco assuma che il contribuente guadagni la stessa cifra anno dopo anno e che dunque le tasse da pagare, per questo contribuente, siano le stesse di quelle pagate nell’anno precedente.




Tuttavia, se il reddito del contribuente cambia, dovranno cambiare anche le tasse da pagare: in questo caso, entra il gioco il saldo degli acconti.

Chi non deve pagare l’acconto

Ad ogni modo, ci sono dei soggetti che non sono tenuti a versare gli acconti delle imposte IRPEF:

  • coloro che hanno indicato nel 730 o nel Modello Unico riferito all’anno precedente, un valore inferiore ai 52 euro;
  • i soggetti che nella dichiarazione precedente presentavano un credito di imposta (a meno che, non presumano che per l’anno successivo la loro posizione con il fisco diventerà a debito);
  • coloro che presumono che per il prossimo anno non dovranno pagare imposte o perché il reddito imponibile sarà pari a zero o perché disporranno di crediti di imposta da utilizzare in compensanzione.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.