Canone Rai 2020, quando va pagata la tassa sulla TV



Canone Rai 2020




Dal 2016 è stata introdotta la presunzione di detenzione di un apparecchio televisivo per chiunque sia titolare di un’utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui abbia la propria residenza anagrafica: da ciò discende, per questa persona, l’obbligo di pagamento del canone Rai. Ci sono delle categorie che possono ottenere l’esenzione del Canone Rai.

L’importo del canone Rai è di 90 euro

L’importo del canone Rai è di 90 euro e il suo pagamento avviene con addebito sulla bolletta dell’energia elettrica in dieci rate mensili da 9 euro, da gennaio ad ottobre di ogni anno. Il contribuente potrà visionare sulla fattura elettrica la specifica voce di spesa che si riferisce al canone televisivo.

La prima rata verrà pagata con la bolletta elettrica che arriverà dal primo gennaio 2020. Si fa riferimento alla bolletta elettrica della casa di residenza; infatti, in caso di utenza per seconda casa o a nome di un familiare appartenente allo stesso nucleo familiare o mancanza di televisore, il contribuente potrà inoltrare una dichiarazione sostitutiva per richiedere l’esonero dal pagamento del canone Rai.

In caso di domiciliazione bancaria delle bollette, l’importo del canone Rai verrà saldato assieme all’importo dovuto per la fornitura elettrica.




Ci sono, però, altre fattispecie da analizzare:

  • se nessun componente della famiglia, tenuta al versamento del canone, sia titolare di un contratto elettrico di tipo domestico residenziale, il canone Rai deve essere versato con il modello F24.

Il pagamento può essere fatto in un’unica soluzione entro il 31 gennaio 2020.

In alternativa, possono essere effettuati due pagamenti semestrali (il primo entro il 31 gennaio e il secondo entro il 31 luglio) oppure quattro pagamenti trimestrali (entro il 31 gennaio, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre).  Il pagamento del canone Rai può avvenire con addebito sulla pensione per quei pensionati che ne facciano richiesta entro il 15 novembre dell’anno precedente a quello a cui si riferisce l’abbonamento


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.