Stripe, come si integra sui siti Internet



Stripe




Al giorno d’oggi, integrare metodi di pagamento veloci e sicuri per la propria attività tradizionale o online, è tutto ciò che vogliono i clienti. Ricordiamo che anche gli ecommerce devono seguire la fiscalità come se fosse un vero e proprio esercizio commerciale.

Ecco perché nel corso degli anni si sono sempre più avvicendate piattaforme che permettono di effettuare pagamenti in modalità smart, attraverso il proprio smartphone, e che consentono anche agli esercenti di integrare questi metodi di pagamento sui propri siti internet, e-commerce o attività tradizionali.

Stripe è una piattaforma

Stripe è una piattaforma che permette di facilitare i pagamenti ai clienti di uno shop o sito Internet, offrendo la possibilità di fare pagamenti veloci.

Si occupa anche di tutto ciò che riguarda la fatturazione: sarà sufficiente integrare il sistema di pagamento, aggiungere i clienti e i piani di abbonamento e tutto il resto lo fa la piattaforma.




Ma come si integra Stripe sui siti Internet?

Per iniziare ad accettare subito pagamenti con Stripe, sarà sufficiente creare il proprio account sulla piattaforma, indicando:

  • email
  • nome completo
  • Paese
  • password

Come visto, non servono né contratti né coordinate bancarie.

In questo modo si accederà ad una piattaforma di pagamento completa, con tutto ciò che serve per gestire i pagamenti, funzionalità aggiornate ogni anno, nessun costo di attivazione o canoni mensili ma tariffe semplici a consumo pari a:

  • 1,4% + 0,25 euro per le carte europee
  • 2,9% + 0,25 euro per le carte non europee

In alternativa, per ottenere un pacchetto personalizzato con soluzioni che possano essere più in linea con le esigenze della propria attività, si può contattare il team di Stripe, compilando il form ed indicando dunque:

  • nome
  • cognome
  • indirizzo email lavorativo
  • telefono di lavoro
  • sito web aziendale
  • Paese
  • volume di pagamenti (cioè quanto denaro elabora online l’azienda ogni mese; si può indicare anche “nessuno, voglio solo provare”)
  • altro (cioè ulteriori informazioni sul proprio progetto, le proprie esigenze e le tempistiche)

Il team di Stripe contatterà al più presto l’utente in questione per offrire dei servizi personalizzati in base alle proprie esigenze.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.