Bonus climatizzatori, come accedere



Bonus




Con il Bonus climatizzatori, è possibile beneficiare di una detrazione dalla dichiarazione dei redditi per l’acquisto di un nuovo condizionatore d’aria, sia a pompa di calore per il riscaldamento invernale sia per il raffreddamento.

Possono beneficiare del Bonus climatizzatori:

  • le persone fisiche
  • i soggetti esercenti arti e professioni
  • le società di persone e di capitali
  • le associazioni di professionisti
  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale
  • i condomini
  • gli istituti autonomi per le case popolari
  • le cooperative di abitazione a proprietà indivisa

In particolare, il Bonus climatizzatori consiste in una detrazione che può essere del 50% o 65% e di cui si può beneficiare sia se si stanno svolgendo degli interventi di ristrutturazione del proprio immobile sia in mancanza di tali lavori.

Per beneficiare del Bonus climatizzatori, è necessario compilare una apposita documentazione che, in caso di controlli, potrà essere richiesta dall’Agenzia delle Entrate.

Il richiedente dovrà inviare all’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) i seguenti documenti:




  • l’asseverazione di un tecnico abilitato o la dichiarazione resa dal direttore dei lavori
  • la certificazione energetica dell’immobile fornito dalla Regione o dall’Ente locale o attestato di qualificazione energetica predisposto da un professionista abilitato.

Inoltre, dovrà presentare le ricevute valide ai fini fiscali e le fatture rilasciate dai fornitori e dalle aziende che hanno svolto gli interventi.

Queste fatture devono risultare pagate tramite bonifico.

Infatti, per fruire della detrazione è necessario che i pagamenti siano effettuati con bonifico bancario da cui risultino:

  • la causale del versamento
  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione
  • il numero di Partita IVA o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è effettuato il bonifico

In seguito, il richiedente dovrà fare richiesta del Bonus climatizzatori in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.