Scontrino, quanto è la multa se non si ha






Per un commerciante esiste l’obbligo di emettere lo scontrino fiscale al cliente di un dato bene o servizio. Infatti, nel caso non adempia a questo obbligo, potrà incorrere in delle sanzioni per l’evasione fiscale che ha messo in atto. Inoltre ricordiamo che dal prossimo anno a gennaio ci sarà l’obbligo dello scontrino elettronico.

Sanzione pari al 100% dell’imposta evasa

Si parla, in particolare, di una sanzione pari al 100% dell’imposta evasa (di un importo mai inferiore a 516 euro) e della sospensione temporanea della sua attività.

Invece, il cliente che ai controlli venisse trovato senza scontrino fiscale, non incorrerebbe in alcuna multa. Infatti, è stata abolita la legge (in vigore dal 1997 al 2003) che prevedeva una sanzione in caso si venisse “beccati” senza scontrino fiscale.

Questa legge disponeva, in particolare, che “Al destinatario dello scontrino fiscale e della ricevuta fiscale che, a richiesta degli organi accertatori, nel luogo della prestazione o nelle sue adiacenze, non esibisce il documento o lo esibisce con indicazione di un corrispettivo inferiore a quello reale si applica la sanzione amministrativa da lire centomila a lire due milioni».




La sanzione solo per il venditore

Dal 2003, dunque, non è più così poiché la responsabilità, in caso di mancata emissione dello scontrino fiscale, è solo del venditore; l’acquirente non ha l’obbligo di conservare il documento cartaceo e la Guardia di Finanza non può sanzionarlo.

Tuttavia, per il cliente può essere utile conservare lo scontrino fiscale perché questo rappresenta la prova del suo acquisto e dunque la garanzia per i beni che ha acquistato. Dunque, nel caso in cui il commerciante non rilasci lo scontrino fiscale, il cliente lo può richiedere per far valere il suo diritto.

Il cliente può anche segnalare alle autorità il negoziante che non emette gli scontrini fiscali e denunciarlo in modo che partano le opportune verifiche fiscali. Inoltre, la Guardia di Finanza può richiedere la collaborazione del consumatore che è obbligato a collaborare e a dire la verità.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.